Uno sguardo sul mondo dei giovani nelle scuole

La Caritas di Vigevano organizza, annualmente, un progetto formativo denominato “Convitto Planetario” e realizzato presso differenti Scuole di ogni ordine e grado, presenti nella Diocesi di Vigevano.

Gli interventi contribuiscono a fornire agli studenti strumenti necessari a una presa di coscienza di sé, all’acquisizione di competenze e abilità coerenti con gli obiettivi formativi, nell’ottica di prepararli ad una scelta futura più cosciente e ispirata a criteri di giustizia, equità e solidarietà

ELEMENTARI E MEDIE

ISTITUTI COINVOLTI: Marazzani, Don Milani, Regina Margherita Vidari, Bussi

Progetto di integrazione sociale a favore di minori stranieri che prevede interventi volti a facilitare l’apprendimento della lingua italiana e il sostegno allo studio e ai compiti anche per bambini con BES. E’ previsto anche un supporto di un mediatore culturale per le famiglie e gli insegnanti in vista di un rafforzamento dell’alleanza scuola-famiglia per facilitare l’integrazione e la coesione sociale.

BIENNIO DELLE SUPERIORI

ISTITUTI COINVOLTI: Caramuel, Castoldi, Roncalli, Cairoli, Casale, Omodeo

Interventi atti a favorire il raggiungimento delle autonomie individuali nei giovani studenti, stimolando processi che limitino il bullismo, l’isolamento, la disaffezione allo studio e l’impotenza appresa. L’accompagnamento incentiva inoltre le capacità relazionali e comunicative e l’interazione con gli altri, la diffusione della cultura della diversità, dell’aiuto reciproco e della solidarietà.

IV SUPERIORE

ISTITUTI COINVOLTI: Caramuel, Castoldi, Roncalli, Liceo Cairoli, Casale, Omodeo, San Giuseppe

Un percorso educativo e formativo di “EDUCAZIONE ALLA PACE E ALLA MONDIALITÀ”. Gli incontri, per ciascuna classe, sono riferiti alle dimensioni del:

  1. SAPERE”: conoscere sé stessi. le proprie aspirazioni e le proprie debolezze.
  2. SAPER FARE”: migliorare la capacità di socializzare tra pari e culture diverse.
  3. SAPER ESSERE”: essere inclusivi e coesi nel proprio territorio.

V SUPERIORE

ISTITUTI COINVOLTI: Caramuel, Castoldi, Roncalli, Liceo Cairoli, Casale, Omodeo, San Giuseppe

Percorso mirato a promuovere il Servizio Civile Universale e a informare e a motivare i giovani, maggiorenni, rispetto le varie possibilità di volontariato offerte dal territorio.

SUL TERRITORIO E ISTITUTI PROFESSIONALI

ISTITUTI COINVOLTI: ELFOL, ENAIP

Un progetto di alleanza tra Neet (o giovani “fragili”) e Eet (intesi come giovani inseriti nella società) al fine di sviluppare nuove competenze e valorizzare le conoscenze di entrambi in un’ottica di crescita reciproca.

Il progetto, prevede:

  1. percorsi di Empowerment e Peer Education.
  2. Inserimento formativo e lavorativo.
  3. Interventi di ascolto, orientamento e aggregazione nel tempo libero.