Centri Educativi Ricreativi Extrascolastici

Cosa sono i Centri educativi ricreativi extrascolastici?

I Centri educativi ricreativi extra-scolastici hanno l’obiettivo di favorire la gestione del tempo dei genitori, in un equilibrio tra il proprio lavoro e la propria famiglia con la finalità di prevenire, grazie a risposte concrete, l’acuirsi di difficoltà lavorative già peggiorate in questi anni di crisi di molte delle aziende e delle imprese del nostro territorio e rispondere ai bisogni dei lavoratori che si trovano ad affrontare il problema dell’assistenza e della cura dei figli in momenti specifici dell’anno in concomitanza con la chiusura delle scuola. A questo scopo gli educatori di Caritas propongono dei servizi diversificati per la gestione e cura del minore, in particolare, con la realizzazione di Centri Ricreativi Extrascolastici (LAB) durante le sospensioni dell’attività scolastica (Target 06-14 anni) attraverso l’attivazione di “spazi” organizzati, con personale formato, in momenti strategici dell’anno.

Cosa viene proposto?

Gli educatori e gli animatori volontari propongono: laboratori creativi e manuali, attività ludiche e di socializzazione, spazio compiti assistito, attività formative ed educative in uno spazio consono all’età dei bambini e dove si possono esprimere liberamente.

Spring LAB

Chi può iscriversi?

Il servizio è aperto a lavoratori con:

  • figlio/i in età compresa tra i 06 e i 14 anni
  • residenti o domiciliati in Lombardia
  • entrambi i genitori lavoratori o un solo genitore in caso di famiglia monoparentale
Quando?

In occasione delle FESTIVITA’ PASQUALI, il servizio è attivo nei giorni di chiusura delle scuole: 

14 – 15 – 19 APRILE

Dalle ore 7.30 alle 16.30
Presso l’Istituto Negrone, C.so Milano 4.

Numero posti disponibili: 25

Termine delle iscrizioni Giovedì 7 aprile alle ore 24.00

Per informazioni:

Alice +39 0381 325000

Email: area.famiglia@caritasvigevano.it

Modulo di Iscrizione centro educativo ricreativo extrascolastico